ACNE

Descrizione dei sintomi
Descrizione dei sintomi

L'acne è una condizione pseudo-patologica della pelle caratterizzata da un'infiammazione delle ghiandole pilosebacee, situate nello strato intermedio della cute. Essa colpisce soprattutto gli adolescenti, ma non risparmia anche gli adulti, donne in particolare. La causa principale è l'eccesso di sebo che, accumulandosi nei follicoli peliferi, li ostruisce, formando una sorta di "tappo" detto comedone. Quest'ultimo può essere bianco o nero a seconda che sia chiuso o aperto. Quando il comedone è chiuso, alcuni batteri, come il Propionibacterium acnes, proliferano, contribuendo alla formazione di papule (rigonfiamenti della pelle), pustole (lesioni ripiene di pus), cisti e noduli. La seborrea è spesso dovuta all'aumento degli androgeni che causano un'iperattività delle ghiandole sebacee e un aumento delle cellule cornee (ipercheratinizzazione). L'acne può causare dolore, lasciare antiestetiche cicatrici ed è spesso fonte di un forte disagio psicologico, dato che tende a preferire il viso.

Possibili rimedi

Per combattere l'acne bisogna agire su più fronti, contrastando i fattori connessi con questa condizione: seborrea, ipercheratosi, infiammazione e proliferazione batterica. Uno dei rimedi più efficaci consiste nella terapia ormonale che, interferendo con l'azione degli androgeni, riduce la produzione di sebo. Un'altra categoria di farmaci è quella dei retinoidi, che riducono il volume delle ghiandole sebacee e interferiscono con la proliferazione epiteliale, controllando la formazione dei comedoni. Dato che l'acne è associata al Propionibacterium acnes, la terapia antibiotica, sia a livello sistemico che topico, può davvero essere risolutiva; oltre ad eliminare i batteri una volta per tutte, esercita direttamente un'azione antinfiammatoria. In alternativa agli antibiotici, vengono spesso somministrati antimicrobici topici, come l'acido azelaico.

Quale prodotto/i consigliamo


€ 13,50 Prezzo per te 13,10
In riassortimento

Produttore: GIULIANI SpA



SEBOREGOLATORI PURIFICANTI PER LA PELLE DEL VISO


€ 19,95 Prezzo per te 19,35

Produttore: I.C.I.M. INTERNATIONAL (BIONIKE)



Per contrastare l'acne, gli esperti consigliano:

- lo spironolactone, un farmaco atto a controllare gli squilibri ormonali; non è un ormone e non agisce sul livello ormonale, ma si limita ad impedire che gli androgeni attacchino la cute.

- l'accutane, un medicinale molto potente adatto in caso di acne grave, con cisti dolorose. Proprio a causa della sua potenza, va utilizzato sotto controllo medico.

Quando è necessario rivolgersi al medico

è necessario rivolgersi al proprio medico in caso di acne severa ed estesa, come quella papulo-pustolosa o conglobata. Non bisogna dimenticare che alcune forme di acne sono delle vere e proprie patologie e richiedono pertanto un parere medico.

Quali buone abitudini seguire e quali evitare

Ecco alcune regole igienico-comportamentali che permettono di accelerare la guarigione:

Buone abitudini:

- Pulire la pelle con detergenti delicati, ma senza esagerare onde evitare di rimuovere il suo rivestimento lipidico naturale;

- Scegliere creme ad azione idrante e seboregolatrice;

- Seguire una dieta bilanciata a basso indice glicemico, specie se le lesioni sono infiammate.

Evitare di:

- Grattare o schiacciare i brufoli per impedire il diffondersi dell'infiammazione e la formazione di cicatrici permanenti;

- Esporsi al sole senza protezione;

- Lasciare i capelli per troppo tempo a contatto con il viso e il collo.



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.