VENE VARICOSE

Definizione

Le vene varicose sono delle dilatazioni abnormi delle vene, che si presentano più facilmente negli arti inferiori. Questa patologia è piuttosto diffusa in età avanzata ed in generale è ben sopportata e tollerata. La sede del corpo che viene più colpita dalle vene varicose, solitamente, è quella degli arti inferiori. Le vene varicose si presentano nel 15-30% della popolazione mondiale, secondo alcune stime. Sono davvero numerosi e vari i fattori che possono portare alla loro insorgenza: la stitichezza, che ostacola il ritorno del sangue venoso verso l'alto; l'obesità; fattori congeniti di alterazione delle vene; l'età (fra i 30 ed i 50 anni il problema è più frequente); il sesso (quello femminile è più colpito). Anche la postura può influire notevolmente sulla presenza delle vene varicose: la postura eretta, se prolungata del tempo, causa una pressione venosa fino a dieci volte superiore rispetto a quella normale.

Descrizione dei Sintomi

Nella maggior parte dei casi, i sintomi delle vene varicose sono percepiti previa osservazione degli arti colpiti: è possibile osservare la stasi venosa e gli edemi. Altri sintomi sono la sensazione di pesantezza a livello dell'arto colpito, l'aumento della sensazione di calore, in alcuni casi anche la sensazione di prurito. In alcuni casi possono avvenire anche piccole emorragie interne.

Possibili rimedi

I principali rimedi per le vene varicose sono il mantenimento di un livello di peso ideale, evitando obesità e sovrappeso che possono causare una degenerazione del problema. è bene indossare le apposite bende a compressione o calze elastiche che aiutano a prevenire il ristagno del sangue nei capillari. Il medico, per la cura delle vene varicose, spesso prescrive farmaci flebotonici, in grado di rinforzare il tono della parete venosa e quindi di diminuire l'affaticamento, profibrinolitici, e sostanze anticoagulanti che aiutano a migliorare la circolazione sanguigna.

Quale prodotto/i consigliamo

Anche per le vene varicose esistono dei prodotti naturali che possono aiutare a contenere il problema. Innanzitutto la vitamina C, assunta in dosi equilibrate, migliora la circolazione: si trova negli agrumi, nella frutta rossa, nelle carote e nei peperoni. La calendula, sotto forma di unguento, ha un effetto rinfrescante e migliora il flusso del sangue. L'ippocatano viene usato in fitoterapia in caso di congestione venosa e per tonificare le vene.



COMPRESSE


€ 12,90 Prezzo per te 10,97

Produttore: ORIGINI NATURALI Srl



COMPRESSE MULTISTRATO A RILASCIO DIFFERENZIATO


€ 18,95 Prezzo per te 17,62

Produttore: PHARMEXTRACTA Srl



Quando è necessario rivolgersi al medico

Le vene varicose possono accompagnarsi a delle complicazioni dolorose. Se si nota la formazione di ulcere sulla pelle, cioè delle macchie rosse dolorose, è bene rivolgersi subito ad un medico, così come se si notano coaguli di sangue e la gamba si gonfia improvvisamente.

Quali buone abitudini seguire e quali evitare?

è bene praticare uno sport, come il nuoto o la camminata, che evitando movimenti muscolari bruschi possa stimolare la circolazione del sangue. Quando si riposa, tenere le gambe sollevate ed indossare sempre le calze elastiche e bende a compressione graduata. Bisogna evitare abiti aderenti, tacchi alti, fumo e non stare troppo tempo in piedi.



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.