MANGIARSI LE UNGHIE

Definizione

L'onicofagia è uno dei disturbi più diffusi al giorno d'oggi. Riguarda persone di ogni età ed altro non è che l'abitudine di mangiare le unghie delle mani. Ovviamente si tratta di una pratica poco igienica visto che si espone l'organismo a contatto con germi e batteri che possono accumularsi nelle mani.

Descrizione dei Sintomi

I sintomi più diffusi dell'onicofagia sono nervosismo, rossore ed infiammazioni ripetute alle dita, emorragie a livello delle unghie. Molto spesso bisogna anche far fronte con disturbi evidenti dell'umore e leuconichia. Si tratta comunque di un'abitudine che potrebbe causare infezioni anche di una certa gravità nell'uomo.

Possibili rimedi

Attualmente non mancano le possibilità per porre rimedio a questo disturbo. Innanzitutto si potrebbe partire dall'avere una cura maggiore per le proprie unghie: questo vale sia per uomini che donne. Esistono anche in farmacia specifici smalti che permettono di indurire ed inspessire l'unghia, rendendola praticamente immangiabile. Così come potrebbe essere un ottimo rimedio contro l'onicofagia quello di ricostruirla completamente. Ci si potrebbe perciò rivolgere a personale specializzato che sia in grado di ricostruire nel modo migliore le unghie danneggiate dalla pessima abitudine di mangiarle.

Quale prodotto/i consigliamo

Per chi è alla ricerca di consigli di esperti, si può consigliare un trattamento con sostanze che renderanno l'unghia più spessa, e quindi più dura da mordere. Questi prodotti contribuiranno anche a dare un sapore sgradevole all'unghia nel momento in cui viene introdotta in bocca. Ottima è perciò la Soluzione Naturale Ciccarelli oppure Bionike Onails Onix. Queste due formulazioni sono l'ideale per coloro che vogliono dire addio alla cattiva abitudine dell'onicofagia. Sempre tra i prodotti consigliati c'è anche il Liquido Unghial che ha come obbiettivo quello di prevenire la rosicatura delle unghie.

ANTIONICOFAGIA


€ 8,60 Prezzo per te 8,34

Produttore: CICCARELLI SpA



ONAILS ONIX SOLUZIONE PER ONICOFAGIA 11 ML


€ 12,75 Prezzo per te 12,37

Produttore: I.C.I.M. INTERNATIONAL (BIONIKE)



Preparato contro l'onicofagia


€ 9,16 Prezzo per te 8,89

Produttore: TEOFARMA Srl



Quando è necessario rivolgersi al medico

Nel momento in cui si ha la cattiva abitudine di mangiare le unghie, è bene ricordare che ci sono dei casi in cui è bene contattare un medico. Innanzitutto bisogna tener conto delle possibili infezioni alle unghie. Queste nel momento in cui abbiano delle ferite profonde potrebbero diventare il posto ideale per la contaminazione da parte di Escherichia coli o Streptococcus pyogenes. In questi casi si formeranno croste in seguito ad evidenti emorragie, oltre a pus: ecco perché un medico saprà consigliare la migliore terapia. Attenzione anche ai casi in cui l'onicofagia diventi compulsiva: potrebbe essere necessario un consulto dallo psicologo.

Quali buone abitudini seguire e quali evitare?

Per evitare di cadere in tentazione sarebbe sempre bene mantenere le unghie corte e applicare dello smalto che possa rendere il loro sapore alquanto sgradevole in bocca. Inoltre se ci si sente spesso sotto stress o in agitazione sarebbe meglio affidarsi a tecniche alternative come lo yoga o a dell'esercizio fisico. Una valida alternativa al mangiarsi le unghie potrebbe essere l'utilizzo di un braccialetto di vario materiale che potrà essere usato come valvola di sfogo per stress o altre emozioni. Da ricordare che per evitare qualsiasi rischio è sempre utile lavare accuratamente le mani più volte nell'arco della giornata.



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.