DISIDROSI

Descrizione dei Sintomi

Quando si parla di disidrosi delle mani e dei piedi si fa riferimento ad una condizione che determina la formazione di bollicine bianche. Più correttamente viene definita disidrosi eczematosa e il sintomo principale di questo tipo di disturbo è la presenza di bollicine di varia dimensione che si formano a livello di mani e piedi. Queste bollicine nella maggior parte dei casi sono piene di liquido e possono causare anche prurito o in casi più gravi bruciore medio-forte. Dopo qualche settimana queste bollicine appariranno seccate e perciò si potrà vedere in modo evidente il rosa della pelle.

Possibili rimedi

Nella maggior parte dei casi la disidrosi alle mani e ai piedi può essere trattata in modo efficace con creme ed unguenti. Questi infatti con una applicazione regolare garantiranno un miglioramento dei sintomi della disidrosi. Solamente in casi più gravi il medico potrebbe procedere con la descrizione di forti antinfiammatori come i corticosteroidi o anche con delle iniezioni di tossina botulinica. Per migliorare l'assorbimento delle creme al cortisone che vengono utilizzate contro la disidrosi, è bene utilizzare delle fasce o anche della pellicola da avvolgere attorno a mani e piedi. Molti medici consigliano anche antistaminici contro il bruciore.

Quale prodotto/i consigliamo

Esistono svariate possibilità in commercio per poter trattare correttamente la disidrosi alle mani e ai piedi. Consigliamo di mantenere la pelle di mani e piedi correttamente idratata. Solamente in caso di prurito eccessivamente fastidioso è bene utilizzare una crema al cortisone che grazie alla sua azione antinfiammatoria riuscirà efficacemente a ridurre la sensazione di fastidio. Un'ottima soluzione è quella di affidarsi a rimedi naturali come gli impacchi di amamelide che permetteranno di guarire rapidamente le ferite che si formano.

COMPLESSI OMEOBIOTERAPICI: POMATE


€ 15,30 Prezzo per te 13,01

Produttore: GUNA SpA



IDRATANTI PER IL CORPO


€ 26,00 Prezzo per te 25,22

Produttore: ITALZAMA Srl



Quando è necessario rivolgersi al medico

La disidrosi mani e piedi è una condizione non particolarmente grave. Può essere facilmente trattata mediante prodotti di uso abbastanza comune. Bisogna tener presente che la disidrosi è una condizione che tende ad essere molto recidiva: dunque una volta risolta non è detto che non possa ripresentarsi. Soprattutto in caso di recidive, è bene ricordare che bisogna rivolgersi al medico qualora ci si accorga di non aver alcun miglioramento. Inoltre, sarà utile fare affidamento alla competenza di un medico nel momento in cui per il prurito si possano formare delle ferite che potrebbero essere esposte ad infezioni.

Quali buone abitudini seguire e quali evitare?

Innanzitutto è bene mantenere mani e piedi in un corretto stato di igiene. Ciò vuol dire che bisogna lavarli con attenzione e con prodotti idonei. Bisogna perciò preferire l'uso di detergenti sicuro e a basso impatto di tossicità sulla pelle. Senza dimenticare che anche una corretta idratazione della pelle di mani e piedi potrebbe rivelarsi un'ottima soluzione. Da tener presente che per evitare condizioni di disidrosi è bene far respirare frequentemente soprattutto i piedi. Dunque soprattutto quando si è in casa si potrebbe passare del tempo lasciando il piede nudo.



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.