PELLE GRASSA

Definizione

La pelle grassa è un disturbo comune che si contraddistingue per una iperproduzione di sebo. Questa produzione è fisiologica quando avviene in livelli normale e ha lo scopo di fornire la giusta protezione alla cute, contro raggi solari, agenti esterni e polvere. Quando il sebo è eccessivo si ha la pelle grassa seborroica, tendente a dermatiti e acne aggressiva. Il sebo può occludere i pori, impedendo la traspirazione e fornendo il giusto habitat per la proliferazione dei batteri con conseguente formazione di brufoli o instaurazione di infezione (es. follicolite). Il risultato è una qualità cutanea alterata e poco gradevole. Le cause sono legate a uno squilibrio ormonale, un aumento di androgeni, progesterone e cortisolo tendono a stimolare la produzione di sebo. Molto spesso questa condizione è ereditaria.

Descrizione dei Sintomi

La pelle si presenta oleosa, lucida e con punti neri e brufoli. A volte però, paradossalmente, il viso si presenta secco, rosso e ruvido, a causa della dilatazione dei follicoli che incorporano sostanze grasse, sporcizia, ecc. Sebbene il viso sia la parte più esposta agli agenti fisici e chimici e quella che più comunemente può manifestare gli esiti di una pelle grassa e impura, anche la schiena può subire lo stesso processo. La pelle grassa della schiena si presenta con punti neri diffusi, i quali tendono ad infettarsi per incapacità di spurgare all'esterno, trasformandosi in brufoli. I brufoli possono evolvere in pustole, ovvero produrre pus con la tipica punta bianco-giallastra, oppure formale papule rossastre e dolorose e infine incistarsi qualora non trovino sbocchi esterni.

Quale prodotto/i consigliamo

C'è la falsa credenza che la pelle grassa non ha bisogno di essere idratata essendo già carica di suo. Nulla di più sbagliato! L'equilibrio della pelle va ricercato in una buona igiene quotidiana.

Il dermatologo può invece prescrivere creme a base di zinco, selenio o, nei casi più gravi, cortisone. Quest'ultima da applicare solo per brevissimi periodi.

Alcuni prodotti consigliati per la pelle grassa del viso:

- Avène Triacnéal Expert è una crema dermocosmetica specifica per le pelli affette da acne, la sua azione regolatrice vuole pulire a fondo ed eliminare lo strato di sebo presente sul viso.

- Benzolait 3 Emulgel è un prodotto contenente benzoilperossido al 5%, sostanza che protegge la cute e previene la proliferazione dei batteri.

Quando la pelle grassa riguarda la schiena non è eccessivamente compromessa da infezioni o situazioni che richiedono una visita specialistica, è possibile intervenire con prodotti seboregolatori e purificanti, come:

- la maschera purificante Avène Eau Thermale;

- l'emulsione opacizzante per pelli grasse Avène Cleanance Mat;

- il borotalco Vitamindermina.

PELLE DEL VISO


€ 17,50 Prezzo per te 16,98

Produttore: AVENE (Pierre Fabre It. SpA)



SEBOREGOLATORI PURIFICANTI PER LA PELLE DEL VISO


€ 16,50 Prezzo per te 16,01

Produttore: ROYDERMAL LAB.PHARMACEUTIQUE





FONDOTINTA CREME COLORATE


€ 16,50 Prezzo per te 16,01

Produttore: AVENE (Pierre Fabre It. SpA)



POLVERE


€ 9,90 Prezzo per te 9,60

Produttore: IST.GANASSINI SpA *



Quando è necessario rivolgersi al medico?

Per la pelle grassa del viso se si hanno brufoli persistenti e una pelle troppo spesso impura, è meglio rivolgersi ad un dermatologo che controllerà la cute e lo stato di salute generale permettendo di capire se è solo una fase passeggera o c'è qualcosa di più, oltre al prescrivere una terapia farmacologica mirata. La richiesta di una visita medica specialistica dermatologica si rende necessaria quando la pelle grassa della schiena diventa vera e propria acne. I brufoli tendono ad infettarsi, le pustole diventano dolorose e le cisti possono assumere anche dimensioni importanti. L'aspetto estetico, inoltre, può indurre il soggetto affetto da pelle grassa della schiena a ridurre la sua socializzazione in contesti in cui bisogna scoprirsi, come al mare o in piscina. In tutte queste situazioni è necessario l'intervento del medico.

Quali buone abitudini seguire e quali evitare?
Quali buone abitudini seguire e quali evitare

Le cose da evitare sono:

- il trucco o se ciò non è possibile, utilizzare prodotti minerali capaci di lasciar traspirare la pelle

- creme e lozioni commerciali, esse provocano la disidratazione cutanea con conseguenti punti neri

- andare a dormire ancora truccate

- stress

- non assumere farmaci a base di androgeni o litio;

- alimenti grassi

Le cose consigliate sono:

- lavare il viso due volte al giorno (mattino e sera) con detergenti specifici e, se possibile, acqua mineralizzata calda se si vuole mantenere una pelle morbida, fredda se si vogliono chiudere i pori

- applicare una maschera astringente sul viso una volta a settimana, questa servirà a chiudere i pori dilatati

- usare un sapone naturale all'Aloe vera

- rimuovere trucco e sebo in eccesso con un batuffolo o un quadrotto imbevuto di acqua micellare

- idratare quotidianamente la pelle con dell'olio

- fare una lampada ogni paio di mesi, senza esagerare perché potrebbe disidratare la pelle



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.