TALLONI SCREPOLATI

Definizione

I talloni screpolati sono principalmente vissuti come un inestetismo della pelle, invece, in alcuni casi, possono essere causati da patologie più serie o, comunque, dare dei fastidi anche di una certa entità. La pelle del tallone perde idratazione ed elasticità e si squama, creando piaghette o addirittura tagli dolorosi e fastidiosi, che interferiscono con la naturale camminata o che inibiscono l'utilizzo di alcune calzature, ad esempio quelle estive da portare senza calze.

Descrizione dei Sintomi

Pelle che si squama, Prurito e/o fastidio, Tagli o abrasioni con possibile sanguinamento, Pelle bianca, antiestetica, ruvida al tatto, che tende a staccarsi.

Possibili rimedi

Il primo passo per la cura dei talloni screpolati è quello di porre particolare attenzione all'idratazione. Utile fare pediluvi giornalieri con detergenti oleosi, che non irritino la pelle già provata ma contribuiscano a nutrirla, lenirla ed idratarla profondamente. Se la desquamazione è superficiale e non ci sono tracce di sanguinamento o ferite è indicato l'utilizzo costante, ogni giorno, di un guanto di crine, per promuovere il distaccamento della pelle morta e stimolare la naturale rigenerazione di quella sana sottostante.

Quale prodotto/i consigliamo

In commercio esistono diverse proposte cosmetiche per far fronte al problema dei talloni screpolati. Utili i dispositivi a forma di piccolo rullo dalla superficie diamantata, che aiutano ad eliminare la pelle secca, restituendo al tallone un aspetto sano e levigato. Inoltre esistono diverse creme specifiche per il problema, tendenzialmente idratanti e nutrienti che, usate giornalmente, non solo curano la secchezza ma prevengono eventuali recidive.

PIEDI (ALTRI TRATTAMENTI PER)


€ 5,00 Prezzo per te 4,25

Produttore: DIPROS Srl



PIEDI (ALTRI TRATTAMENTI PER)


€ 6,31 Prezzo per te 5,36
In riassortimento

Produttore: JOHNSON & JOHNSON SpA



MANI E PIEDI (ACCESSORI PER L'IGIENE E LA COSMESI)


€ 59,90 Prezzo per te 41,93

Produttore: DR.SCHOLL S Div.Footcare



Quando è necessario rivolgersi al medico

I talloni screpolati difficilmente sono indice di problemi più gravi. Nonostante questo, far presente al proprio medico di soffrire di secchezza della pelle del piede può essere utile in caso si soffrisse di patologie endocrine, come ad esempio diabete o disfunzioni ormonali di una certa importanza. Tra queste si ricordano la sindrome dell'ovaio policistico o le patologie correlate alle ghiadole surrenali o alla tiroide. In alcuni casi, infatti, uno dei sintomi spia di un peggioramento ormonale può essere a carico della pelle, tra cui secchezza in zone specifiche del corpo. In questi particolari casi potrebbe essere utile un aggiustamento della terapia ormonale.

Quali buone abitudini seguire e quali evitare?

Buone abitudini da seguire:

- Utilizzare ogni giorno un guanto di crine per un peeling dolce ai talloni.

- Idratare quotidianamente la pelle dei piedi con una buona crema nutriente.

- Bere giornalmente almeno 8 bicchieri d'acqua per garantire all'organismo la giusta idratazione.

Cosa evitare:

- Utilizzare scarpe dalla suola rovinata, soprattutto se si tratta di calzature da indossare a piede nudo.

- Disidratarsi per scarsa quantità di acqua assunta o per non utilizzo di prodotti idratanti ad uso topico.



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.