PELLE SENSIBILE

Definizione

Con la dicitura "pelle sensibile" si intende un tipo di epidermide che tende più facilmente di altre a mutare aspetto, a causa di sollecitazioni e agenti esterni. Arrossamenti, irritazioni, screpolature, sono le alterazioni tipiche di una pelle che soffre maggiormente il contatto l'aria o con alcune sostanze.

Pelle sensibile: le cause

Per svolgere la propria funzione protettiva, la pelle è spesso sottoposta a stimoli e contatti con cose, persone, sostanze e, di conseguenza, reagisce in maniera diversa a seconda del suo stato di salute. Se una pelle è integra e sana allora possono manifestarsi più raramente problemi dovuti a ipersensibilità, diversamente, se già una pelle è sofferente, ecco che è più probabile registrare fenomeni di irritazione. La primaria causa di sensibilità della pelle è l'aria: eccessivo caldo o freddo, vento, inquinamento, disidratano l'epidermide causando secchezza e perdita di elasticità. Anche il contatto con sostanze chimiche troppo aggressive è fonte di arrossamenti, macchie o screpolature: detersivi, profumi, saponi (soprattutto se troppo acidi o basici) possono influire negativamente sullo strato più superficiale del corpo. Mutamenti estetici possono manifestarsi anche in caso di reazioni allergiche a cibi o bevande, mentre pruriti continui associati ad arrossamenti, posso derivare da sudorazione eccessiva o attacco batterico (tipiche sono le zone inguinali e della pianta del piede).

Descrizione dei Sintomi

Un'eccessiva sensibilità della pelle può essere suggerita da diversi sintomi, soprattutto di carattere estetico. Il sintomo principale è sicuramente l'irritazione, che si manifesta mediante un arrossamento della parte interessata, talvolta associato a screpolature o desquamazione. Altri sintomi possono essere la comparsa di macchie o di prurito continuo. Avere una pelle particolarmente secca e quindi poco idratata, favorisce l'ipersensibilità, rendendo l'epidermide più debole. Viso, mani e piedi sono le parti in cui maggiormente si manifestano arrossamenti e screpolature, ma anche la zona inguinale può essere particolarmente soggetta a irritazione.

Possibili rimedi

La pelle va nutrita, idratata, protetta e trattata nel modo corretto, rispettando la sua porosità e la sua acidità naturale. Proteggersi durante le stagioni invernali o estive con apposite creme, aiuta non soltanto a ridurre gli effetti derivanti dall'azione di agenti atmosferici, ma contribuisce a nutrire la pelle e a preservare la corretta elasticità. In caso di pelle screpolata o arrossata, l'applicazione di prodotti idonei al trattamento dermatologico lenitivo sono una panacea per ridurre le alterazioni estetiche, ripristinando il giusto equilibrio epidermico. Lavarsi accuratamente e delicatamente è un altro passo per contribuire a mantenere sana la propria pelle.

Quale prodotto/i consigliamo

Unguenti e pomate lenitive sono l'ideale per mitigare gli effetti di arrossamenti, screpolature e irritazioni, per gli adulti e per i bambini. Una crema all'aloe, alla calendula o alla camomilla hanno proprietà lenitive, rinfrescanti e sananti, almeno per quanto concerne la base naturale. Diversamente è possibile rivolgersi anche a prodotti medici contenenti un principio attivo idoneo.

IDRATANTI NUTRIENTI PER LA PELLE DEL VISO


€ 18,50 Prezzo per te 17,95

Produttore: DERMOPROG Srl



IDROCREMA


€ 13,50 Prezzo per te 13,10

Produttore: MEDA PHARMA SpA *



BAGNOSCHIUMA PER BAMBINO


€ 13,00 Prezzo per te 12,61

Produttore: WELEDA ITALIA Srl



Quando è necessario rivolgersi al medico

L'ipersensibilità può condurre a problematiche ben più gravi. Di per sè avere la pelle sensibile non è una malattia, ma se la situazione non dovesse migliorare, potrebbe sfociare in dermatite, la cui cura deve essere consigliata dal medico.



Acquista su Farmaspeed

Lo shopping su farmaspeed è facile, sicuro e veloce: naviga tra le categorie ed aggiungi nel carrello i prodotti che intendi acquistare; per il pagamento accettiamo tutte le Carte di Credito, il bonifico e la spedizione in contrassegno.